• Studiolegalepapa

Arbitrato Internazionale

Un grande caso, seguito da SLP, in materia di concorrenza tra produttori confezioni di un grande brand internazionale. Il produttore europeo aveva citato avanti il tribunale di commercio di Parigi e con procedure della camera di commercio internazionale, un suo distributore nazionale, accusandolo di violazione penale e commerciale, seguito ad un sequestro di merce contraffatta. SLP ha dimostrato che la Merce non corrisponde ad un solo

Standard di produzione neppure nei canali ufficiali di vendita europei, poiché viene prodotta in vari paesi terzi (Cina , Vietnam) e quindi quella sequestrata nn può essere assunta a modello di difformità e contraffazione come del resto corrispondeva ai fatti.



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Vince in appello fuoristradista

https://www.moto.it/news/endurista-sanzionato-vince-in-appello-con-fmi.html?fbclid=IwAR120koXmPvPqFBM3Iu0mKzWiIVHFO9aHGOYGSuhm4byfHLzmkEdApEzqzY